Cosmesi naturale con le aromatiche | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Cosmesi naturale con le aromatiche

Cosmesi naturale con le aromatiche

Le aromatiche hanno virtù utili anche per la bellezza e la salute della pelle e dei capelli. Foglie e fiori di molte erbe che possiamo coltivare anche in balcone entrano nella preparazione di prodotti per la detersione della pelle, con azione antirughe, ridensificante e schiarente.

Il basilico, ad esempio, contiene un olio essenziale altamente aromatico con ingredienti naturali quali il linaiolo, l’eugenolo, il cineolo e l’estragolo. Lasciate alcune foglie e fiori di basilico a macerare una notte in 100 ml di acqua distillata (quella che si usa per il ferro da stiro), la mattina seguente filtrate il tutto e utilizzate qualche goccia su un batuffolo di cotone per pulire e tonificare in profondità. Il tonico al basilico può essere conservato ben chiuso in frigo per una settimana.

Con lo stesso metodo potete ottenere un tonico al timo e rosmarino, utile per sgrassare la pelle (anche in caso di acne giovanile). Di entrambe le piante potete usare foglie e fiori.

Tra i fiori aromatici utilizzati per la cosmesi naturale troviamo la maggioranai cui fiorellini rosa si possono utilizzare insieme alle foglie per un infuso lucidante post-shampoo, con ottimo effetto seboregolatore; la lavandache miscelata a zucchero di canna e un cucchiaio di crema corpo è utile per uno scrub di pulizia profonda, che asporta le cellule morte e lascia la pelle morbida; e il rosmarino che va usato per preparare un tonico che aiuta a eliminare punti neri e depositi di grasso sottocutaneo.

Vuoi leggere altri articoli come questo? Iscriviti al Club Viridea per avere accesso a tutti i nostri magazine!