Magnolia stellata | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Magnolia stellata

Magnolia stellata

SCHEDA BOTANICA
La magnolia stellata è un piccolo albero spogliante, alto fino a 2 m e largo fino a 1,5 m, con crescita medio-lenta; foglie grandi, lucide, verde chiaro, emesse dopo la fioritura; fiori grandi, a forma di stella, bianchi o rosa, in marzo-aprile, sui rami nudi.
UTILIZZO
Come esemplare isolato al centro di un’aiuola, o in un vaso grande (diametro minimo 60 cm per piante adulte).
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno, in inverno è da proteggere solo sull’arco alpino. Vive a mezz’ombra (anche al sole al Nord). Non ama il caldo intenso, la salsedine e il vento gelido.
TERRA
Preferisce un terreno tendenzialmente acido e ben drenato, fertile e fresco.
ACQUA
In giardino, abbondante il primo anno, poi media in primavera-estate e scarsa nelle altre stagioni. In vaso, quando il terriccio è asciutto.
CONCIME
In autunno e in primavera dopo la fioritura, del tipo universale a lenta cessione.
NOTE
Si può potare subito dopo la fioritura, prima che le foglie si aprano del tutto.
ABBINAMENTI
Con un tappeto di piccole fioriture primaverili (bulbose, viole del pensiero…).

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sulla Magnolia stellata.