La terapia del colore: quelli che danno energia | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
La terapia del colore: quelli che danno energia

La terapia del colore: quelli che danno energia

La terapia del colore è indispensabile per ritrovare l’energia. I colori dei fiori ci aiutano a creare e conservare fiducia nel futuro, riempiono il cuore e gli occhi di meraviglia…
I colori che danno energia
I colori caldi e i contrasti forti (giallo e rosso pieno, per esempio) hanno la proprietà di comunicare energia e vivacità. Per capire questo effetto è importante sapere che il colore è luce: lo spettro luminoso è scomponibile in diversi toni, i quali vibrano con lunghezze d’onda e frequenze diverse, che ne determinano le proprietà e gli effetti.
Il rosso, l’arancio e il giallo sono l’estremo “magnetico” dello spettro visibile e hanno un’azione stimolante, eccitante e vibrante.
Il rosso, tonificante, rende attivi e dinamici e, a livello fisico, stimola la circolazione: è ideale
per chi in giardino fa sport.
L’arancio è perfetto per i fiori che circondano la zona pranzo in terrazzo e giardino, perché favorisce l’appetito e invita alla socievolezza, alla creatività, all’allegria.
Il giallo suscita emozioni positive e solari, stimola la concentrazione e contribuisce a
migliorare l’attenzione, la memoria e le funzioni intellettive in generale: è dunque di aiuto per chi
in giardino o in terrazzo studia o lavora in smart working.
Il rosa è un colore che combatte le emozioni negative dell’ aggressività.