La terapia del colore con il rosa | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
La terapia del colore con il rosa

La terapia del colore con il rosa

La terapia del colore è indispensabile dopo un lungo isolamento come quello patito a causa del lockdown vissuto. Il bisogno di natura è fortissimo: il contatto con fiori e foglie in casa, terrazzo e giardino è indispensabile per ritrovare l’energia e ripartire: i colori dei fiori ci aiutano a creare e conservare fiducia nel futuro.
Ci soffermiamo sul colore rosa
• Delicato e luminoso, è il colore del sogno, dell’amore e della gentilezza. Doti che più che mai sono necessarie per convivere serenamente in un momento in cui la comunità affronta nuove regole di convivenza e di rispetto reciproco, per tutelare la propria e altrui salute.
• Chi predilige i fiori e le foglie di colore rosa ha una personalità romantica, affettuosa e generosa. Le fioriture che giocano sulle sue tonalità trasmettono gioia, favoriscono l’armonia e predispongono alla tenerezza.
• Il rosa è associato alla speranza, favorisce l’aumento del senso di sicurezza, di fiducia e di ottimismo vero il futuro. Lo associamo al lato femminile che non è necessariamente proprio della donna, è invece legato all’idea della protezione, dell’accoglienza e della sensibilità verso le emozioni, doti che non conoscono confine fra uomo e donna. Il rosa attenua i sentimenti di rabbia e l’aggressività, trasmette tranquillità e voglia di pensare prima di agire.
• Il rosa è un colore che combatte le emozioni negative dell’ aggressività.