La Primula Obconica | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
La Primula Obconica

La Primula Obconica

La Primula obconica è una pianta erbacea perenne ornamentale che vede le sue “radici” in Asia. È comunemente usata come pianta da appartamento, particolarmente apprezzata per la bella fioritura.
AMBIENTE
Prevalentemente usata in casa al nord, anche se nelle regioni a clima più mite, non è raro vederla in piena terra in giardini e terrazzi.
TERRA
Gradisce terreni “leggeri”, soffici, e con un buon drenaggio. Normalmente le primule che si acquistano in vasetto necessitano di essere trapiantate in un contenitore di maggiori dimensioni e successivamente al primo trapianto, una volta ogni due anni.
ACQUA
Non gradisce i ristagni d’acqua ma necessità di un terreno sempre umido.
CONCIME
Utilizzare concimi liquidi per piante fiorite, una volta alla settimana, ma in diluizione con l’acqua.
NOTE
Se ben gestita, la primula Obconica, dopo il periodo di riposo estivo, tornerà a fiorire verso dicembre/gennaio
ABBINAMENTI
Splendido l’abbinamento con i giacinti
CURIOSITA’
In medicina omeopatica viene utilizzata per la cura di alcune malattie cutanee. Nel linguaggio dei fiori rappresenta la prima giovinezza. Probabilmente perché si tratta di uno dei primissimi fiori che sboccia alla fine dell’inverno. Rappresenta anche un simbolo augurale tanto che in Inghilterra viene regalata come “portafortuna” a mo’ di talismano.