Dragoncello | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
** Facciamo il punto sui servizi attivi. **
Dragoncello

Dragoncello

Il dragoncello è un’erbacea aromatica perenne, forma cespugli alti sino a 70 cm.

Coltivazione e Cura:
Facilissimo da coltivare anche in vaso, predilige i luoghi soleggiati nonostante resista alle basse temperature. Ha bisogno di poca acqua.
In cucina:
Può essere utilizzato per aromatizzare insalate, uova, pesce, frutti di mare, carni arrosto e salse.
Il suo sapore è simile all’anice e al sedano; leggermente amaro e pepato, è indicato per essere usato su alimenti poco saporiti. Sopporta bene la cottura; anche se unito all’ultimo momento, manterrà intatto il suo sapore, che durante la cottura aumenta; va quindi dosato con cautela.
Il dragoncello è l’ingrediente essenziale per la preparazione della salsa bernese, la salsa tartara e la salsa al dragoncello.
Benessere & Salute:
Il dragoncello ha proprietà antisettiche, aromatiche, stimolanti, digestive. Utilizzato fresco è utile contro meteorismo e areofagia. I Greci masticavano le foglie di Dragoncello per alleviare il mal di denti.

SCARICA LA GUIDA ALLE AROMATICHE