Paeonia lactiflora erbacea | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Paeonia lactiflora erbacea

Paeonia lactiflora erbacea

La Paeonia lactiflora erbacea, si presta alla coltivazione in piena terra, mentre in vaso non riesce a garantire uno sviluppo adeguato.

SCHEDA BOTANICA
erbacea perenne; alta 1,20 m e larga 2,50 m; fiori molto grandi, semplici, semidoppi o doppi, bianco, giallo, rosa, rosso, viola, spesso profumati, in maggio-giugno.
UTILIZZO
in giardino come esemplare singolo o in macchie. Di rado coltivata in vaso (diametro minimo 60 cm).
AMBIENTE
vive all’aperto ovunque; sull’arco alpino pacciamare dopo che la parte aerea si è seccata. Al sole fiorisce in abbondanza. Sopporta il gelo, non il caldo intenso né il vento salmastro.
TERRA
predilige terreno fertile, profondo, ricco di humus e ben drenato.
ACQUA
in giardino medio-abbondante in primavera-estate se non piove; nulla nelle altre stagioni. In vaso, in abbondanza in estate prima che il terriccio si asciughi.
CONCIME
in autunno, in febbraio e aprile con un prodotto granulare di tipo universale.
NOTE
tagliare regolarmente i fiori appassiti. La potatura non è necessaria, perché la parte aerea muore ogni anno.
ABBINAMENTI
con bulbose primaverili che fioriscano alla base della pianta, prima che la peonia emetta il fogliame.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sulla Paeonia lactiflora.