Olio di Neem un insetticida naturale | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Olio di Neem un insetticida naturale

Olio di Neem un insetticida naturale

L’Olio di Neem è un antiparassitario di origine vegetale che migliora la salute complessiva delle piante, aumentandone la naturale resistenza a infezioni e malattie. Sicuro per l’ambiente è consentito in agricoltura biologica, in più, oltre ad essere d’aiuto ai vegetali, in giardino è un ottimo repellente contro zanzare, pulci e zecche.

COS’E’
L’olio di Neem viene estratto dai semi dell’Azadirachta indica o Melia azadirachta L, una pianta nativa del sud-est asiatico, usata nella medicina ayurvedica e coltivata da secoli per le sue proprietà curative tanto da essere definita ‘l’albero della salute’. All’interno di quest’olio è presente una sostanza (azadiractina) che blocca lo sviluppo degli insetti soprattutto quando sono allo stato larvale. Ma non è tutto, risulta efficace anche sugli insetti adulti, soprattutto come repellente in grado di ridurre lo stimolo alla nutrizione e a influire negativamente sulla fecondità degli insetti e sulla fertilità delle uova. La pianta ospitante trattata con questo prodotto, diventa poco attrattiva inducendo gli sgraditi ospiti a non insediarsi.

COME FUNZIONA
Dopo aver trattato la pianta, l’Olio di Neem entra nelle strutture vegetali e resta per molti giorni nel suo sistema linfatico agendo nel tempo sui parassiti sia per contatto che per ingestione.

QUALI INSETTI COMBATTE

AFIDI
DITTERI
COLEOTTERI
COCCINIGLIE
CAVALLETTE
ACARI
LEPIDOTTERI
IMENOTTERI
NEMATODI

QUALI PIANTE CURA
In realtà tutte! E’ molto efficace sulle piante verdi, da frutto e da fiore che abbiamo in terrazzo. Inoltre viene usato con molto successo in orticoltura e agricoltura biologica. L’estratto dell’olio di Neem puro al 100% deve essere diluito in acqua ma essendo un olio fa fatica a sciogliersi. In questi casi è necessario l’uso di prodotti emulsionanti per renderlo efficace. Una valida alternativa, che ci semplifica l’intervento è l’utilizzo di prodotti pronti all’uso da nebulizzare direttamente sulle piante. Oltre a essere sicuro per noi e l’ambiente non è tossico per i nostri animali domestici.

QUANDO SI APPLICA
Per una maggiore efficacia si consiglia l’uso nelle ore serali in estate o durante una giornata nuvolosa, nebulizzando foglie, rami, fusto e suolo alla base della pianta. Sapete che è un toccasana anche per noi?

CURIOSITA’
Il neem per uso umano ha proprietà antibatteriche, antivirali, antisettiche e antinfiammatorie e aiuta ad alleviare i sintomi delle malattie della pelle come l’acne, psoriasi ed eczemi. Evitate comunque il “fai da te” e interpellate un medico che dia utili informazioni prima dell’uso.

Articolo realizzato in collaborazione con Silvia Magnano

Forse ti interessa anche…

Coltivare un orto senza residui chimici