Fagiolini in vaso: facili e divertenti | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Fagiolini in vaso: facili e divertenti

Fagiolini in vaso: facili e divertenti

Fagiolini in vaso: facili e divertenti; crescono bene in vasi e cassette, con tanto sole.

Si può partire dal seme, in primavera, oppure dalle piantine pronte, che si possono mettere in vaso anche in giugno-luglio perché la crescita è rapida e entro settembre si potranno raccogliere i baccelli.

I fagiolini vanno piantati in contenitori profondi, utilizzando terriccio nuovo e fertile. Richiedono irrigazioni moderate ma frequenti, soprattutto nella fase di accrescimento.

Non sono necessarie concimazioni: come tutte le Leguminose, ricavano l’azoto dall’aria e lo fissano nel terreno come sostanza nutritiva. Vanno raccolti quando sono ancora teneri e privi del “filo”.

Le piante di fagiolini sono molto decorative: usate le varietà rampicanti per rivestire grigliati ben soleggiati, dove daranno un buon raccolto.

Per saperne di più sulla sua coltivazione, abbiamo ciò che fa per te…