Zenzero, la radice della salute | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Zenzero, la radice della salute

Zenzero, la radice della salute

Lo zenzero è una pianta perenne che può raggiungere i 150 cm di altezza. Facile da coltivare anche in vaso. Gradisce esposizione a mezz’ombra e terreni ricchi di sostanza organica e ben drenati. Distanziare le irrigazioni attendendo l’asciugatura superficiale del terreno per evitare marciumi. Proteggere dal gelo in inverno.

In cucina:

Conosciuto anche come “radice della salute”, grazie al suo rizoma sotterraneo che si presta a molti usi. Fresco, essiccato, in polvere, oppure anche come olio essenziale: in cucina si utilizza fritto come aperitivo, ma è anche ottimo per insaporire pollo e pesce ed è particolarmente adatto per i dolci e per le tisane, molto utilizzato nei mesi invernali per prevenire le patologie da raffreddamento.

Depurare l’organismo con lo zenzero

Benessere & Salute:

Lo zenzero ha molte proprietà medicinali, note nei paesi asiatici fin dall’antichità: seccato è particolarmente benefico per l’apparato digerente, utile sia in caso di stipsi che di dissenteria, contro il mal d’auto e inoltre dà sollievo in caso di nausea in gravidanza; fresco, invece, permette di curare raffreddore e influenza. Recenti studi americani hanno appurato soprattutto la sua utilità nelle diete dimagranti.

SCARICA LA GUIDA ALLE AROMATICHE