Peperoncino Naso del Diavolo (Pancho) | VIRIDEA
Peperoncino Naso del Diavolo (Pancho)

Peperoncino Naso del Diavolo (Pancho)

ORIGINE: Cile

PICCANTEZZA: 30.000 gradi Shu

CARATTERISTICHE: pianta iperproduttiva e rustica. Graziosi i frutti a forma di piramide, rossi a maturazione avvenuta.

USO: peperoncino non molto piccante. Adatto al riempimento con tonno e acciuga. Molto gustoso aggiunto crudo a pezzetti sulla pasta o il riso in bianco.

LA COLTIVAZIONE

  • Costanti, moderate irrigazioni evitando di bagnare le foglie
  • Non concimare fino a quando la pianta non comincia ad allegare i primi frutti
  • Il peperone soffre gli abbassamenti di temperatura che ne arrestano lo sviluppo

IMPORTANTE: È consigliabile usare tutori per evitare rottura delle piante.

CONSIGLIO BIO: Piantate il basilico in mezzo alle piante di peperone lo proteggerà dai parassiti. Facilissima e consigliata la coltivazione in vaso.

Ricco di vitamina C e provitamina A, antibatterico.

Se volete saperne di più sulla coltivazione in vaso dei peperoncini, abbiamo ciò che fa per voi…