Pelargonium peltatum o Geranio edera | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Pelargonium peltatum o Geranio edera

Pelargonium peltatum o Geranio edera

Il Pelargonium peltatum o Geranio edera colora con meravigliose cascate di fiori, terrazzi e balconi dal nord al sud della penisola.

SCHEDA BOTANICA
erbacea perenne, con fusti di 50 cm di lunghezza, ricadenti; foglie succulente, peltate, verde bottiglia; fiori semplici o doppi, bianchi, salmone, rosa, rossi, viola, da aprile a ottobre.
UTILIZZO
coltivato in vaso (diametro minimo 20 cm) o in cassette da balcone, in modo che i tralci formino una cascata fiorita.
AMBIENTE
vive all’aperto tutto l’anno al Sud; va protetto in inverno in serra fredda al Nord. Al sole fiorisce in abbondanza. Sopporta fino a 5 °C, il caldo intenso e i venti salmastri.
TERRA
terreno fertile, leggero e ben drenato. Teme abbastanza i ristagni idrici.
ACQUA
abbondante prima che il terriccio si asciughi in primavera-estate; scarsa nelle altre stagioni.
CONCIME
da marzo a ottobre somministrare un prodotto liquido per piante da fiore.
NOTE
spostare la pianta in un luogo riparato in caso di vento forte. Tagliare i fiori appassiti.
ABBINAMENTI
con annuali da fiore amanti del sole come petunie, portulache, lantane nane; in mezz’ombra con fucsie, lobelie, edere ricadenti.

Guarda il nostro video sui gerani e scopri tutte le varietà e gli abbinamenti!

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul Pelargonium peltatum edera.