Malus (Melo da fiore) | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Malus (Melo da fiore)

Malus (Melo da fiore)

SCHEDA BOTANICA
Il Malus (Melo da fiore) è un arbusto o piccolo albero spogliante, alto fino a 5 m e largo fino a 2,5 m, con crescita media; foglie lucide, di colore verde chiaro, emesse dopo la fioritura; fiori abbondanti bianchi o rosa, in marzo-aprile, sui rami nudi; frutti a forma di piccola mela, gialli o rossi, non commestibili, da agosto in poi.
UTILIZZO
In giardino come esemplare isolato o in siepi miste. In vaso grande (diametro 80 cm per piante adulte).
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno in tutta Italia, al sole o a mezz’ombra. Non ama la salsedine e il vento salmastro.
TERRA
Preferisce un terreno fertile, fresco, profondo e ben drenato; non tollera substrati aridi e sassosi.
ACQUA
In giardino molto abbondante per il primo anno dall’impianto, poi medio abbondante in primavera-estate e scarsa nelle altre stagioni. In vaso annaffi are in abbondanza appena prima che il terriccio si asciughi.
CONCIME
In autunno e in primavera dopo la fioritura, del tipo a lenta cessione.
NOTE
Potare per contenerne le dimensioni subito dopo la fioritura.
ABBINAMENTI
Con altri arbusti primaverili come cotogno, forsizia, viburni, filadelfo.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul Malus.