Lo dico facendo le fusa…

Lo dico facendo le fusa, sarebbe quanto ci spiegherebbero i nostri gatti alla domanda: perché fai “ron ron”? I francesi poeticamente lo chiamano “ronronner”, per noi italiani è “fare le fusa”, in ogni caso è un modo tipico di comunicare dei felini.

Di solito si pensa alle fusa come la classica manifestazione di benessere espressa dal gatto, in realtà esse sono usate nelle situazioni più diverse e contrastanti.
La tipica occasione è quella in cui il micio vuole esprimere beatitudine durante le carezze, ma vengono utilizzate anche per accogliere il padrone dopo una lunga assenza, per manifestare contentezza quando incontra un amico di scorribande, per esprimere sottomissione davanti a un gatto più forte, per richiedere aiuto e comprensione (ad esempio in caso di malattia) o per esprimere angoscia e sconcerto (ad esempio dal veterinario?).
Il significato delle fusa dei gatti è dunque ancora misterioso, è certo che sono un comportamento specifico collegato a delle emozioni: anche questo fa parte dei profondi misteri del mondo felino!