Il frutteto "mini" in vaso e in giardino | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
** Facciamo il punto sui servizi attivi. **
Il frutteto “mini” in vaso e in giardino

Il frutteto “mini” in vaso e in giardino

Il frutteto “mini” in vaso e in giardino: meli, peri, limoni e altri frutti in versione “baby” e a portata di mano…anzi di raccolta.

Allungare una mano e staccare dall’ albero un frutto maturo al punto giusto non è privilegio solo di chi ha la possibilità di avere un grande spazio, ma è anche un privilegio per piccoli spazi. Abbiamo quindi il frutteto pret-a porter

Meli, peri, albicocchi e peschi esistono anche in varietà di piccola dimensione, ideali in vaso sul terrazzo. Il melo in forma colonnare o a spalliera è perfetto in giardino anche come recinzione, coltivato in una stretta striscia di terreno.

Anche il fico e l’olivo, in varietà da tavola, regalano un raccolto generoso, in vasi profondi. Il periodo migliore per mettere a dimora gli alberi da frutto va da fine inverno a metà primavera. Per ottenere il raccolto occorre collocare le piante in posizioni soleggiate, meglio se riparate dal vento. Alcuni tipi di frutti, come il melo, richiedono di aver vicino una varietà compatibile per ottenere l’impollinazione dei fiori che formeranno i frutti: informatevi in merito al momento dell’acquisto della varietà da voi scelta.

Se avete poco spazio e volete piante in vaso di piccola dimensione, il limone e il kumquat fanno al caso vostro: producono fiori profumati e frutti saporiti, purché possano trascorrere gli inverni in serra, sopra i 5-10 °C.