Il Carciofo, anche anima floreale | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il Carciofo, anche anima floreale

Il Carciofo, anche anima floreale

Il Carciofo, anche anima floreale: il Carciofo (Cynara scolymus) è una specie orticola coltivata, nel bacino del Mediterraneo già in epoca romana, per le notevoli proprietà organolettiche e medicinali.

La parte di maggior pregio della pianta del Carciofo è il capolino, ovvero il grosso boccio fiorale che comunemente troviamo in commercio col nome di “carciofo”, raccolto ancora chiuso in primavera e consumato crudo o cotto in numerosi e gustosi piatti della tradizione.

Il carciofo non raccolto pian piano sboccia, svelando la sua bellissima natura floreale.

Ferdinando Fontanella, Twitter: @nandofnt