Hoya | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Hoya

Hoya

La Hoya,  nelle sue diverse specie perenni, sempreverdi e spesso rampicanti, è quella che forse più si adatta al nostro tipo di clima.
CARATTERISTICHE BOTANICHE E FIORITURA
Presenta foglie carnose, di forme diverse e i fiori, molto profumati, cerosi e di maturazione estiva, si esprimono tipicamente riuniti in forma semisferica.
HABITAT E MANUTENZIONE
Nella coltivazione la temperatura minima invernale non deve essere inferiore a 10° e resistono fino a 24-27 gradi
L’ esposizione migliore è un’ illuminazione molto forte, per potere ottenere la fioritura, ma riparata dai raggi solari diretti.
IRRIGAZIONE
Regolare in estate e molto ridotte nel periodo freddo. mai lasciar asciugare il substrato e che non abbia ristagni nel sotto vaso.
CONCIMAZIONE
Concimazione regolare con formula utile per succulente. Terreno ben drenato con aggiunta di terra di foglie
MALATTIE
Se le foglie ingialliscono è segnale di un’eccesso di acqua; ridurre le annaffiature.
Se le foglie appassiscono e cadono è per mancanza d’acqua; mantenere il substrato sempre umido in estate.
Se le foglie si scuriscono, i raggi del sole sono troppo diretti; correggere l’esposizione.

Scopri il mondo delle PIANTE GRASSE

Tanti consigli su come coltivare le diverse tipologie di piante grasse, e interessanti spunti per curarle al meglio.