Taxus baccata | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Taxus baccata

Taxus baccata

SCHEDA BOTANICA
La Taxus baccata è una conifera sempreverde, alta 18 m e larga 15 m; crescita molto lenta; foglie aghiformi piatte; frutti rossi con seme nero in settembre sulle piante femminili in presenza di esemplari maschili nelle vicinanze.
UTILIZZO
In giardino o in vaso medio, sia come esemplare isolato arbustivo o arboreo, sia come siepe densa e compatta o per forme topiarie. Gli esemplari più piccoli sono adatti nel giardino roccioso.
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno, a mezz’ombra o all’ombra. Tollera molto bene il gelo e il vento freddo, ma non l’aridità.
TERRA
Desidera un terriccio fresco, profondo, leggermente acido, umido ma ben drenato.
ACQUA
Media, soprattutto in estate e nei primi anni di vita. In inverno ridurre le annaffiature ma non sospenderle.
CONCIME
In primavera e in autunno, del tipo universale bilanciato a lenta cessione.
NOTE
Preferisce i climi settentrionali freschi. Sopporta bene ogni tipo di potatura,
se effettuata in inverno.
ABBINAMENTI
In siepi miste di sempreverdi e con bulbose o annuali alla base.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul Taxus baccata.