Prunus triloba (Mandorlo da fiore) | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Prunus triloba (Mandorlo da fiore)

Prunus triloba (Mandorlo da fiore)

SCHEDA BOTANICA
Il Prunus triloba (Mandorlo da fiore) è un’alberello o arbusto spogliante, alto 1,50-4 m e largo 1-3 m; foglie a tre lobi; fiori rosa carico, semidoppi o doppi, in primavera.
UTILIZZO
In giardino allevato a cespuglio o ad alberetto; in vaso grande, solo come cespuglio.
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno, in pieno sole o a mezz’ombra (dove però fiorisce meno). Teme il gelo intenso (sulle Alpi va coltivato in vaso da riparare in serra fredda in inverno).
TERRA
Richiede un terriccio per metà argilloso e sabbioso e per metà torboso, perfettamente drenato; non sopporta i suoli aridi e sassosi.
ACQUA
Abbondante nel primo anno dopo l’impianto, mai scarsa in primavera-estate, ridotta in autunno-inverno.
CONCIME
In primavera e in autunno, con un prodotto granulare bilanciato.
NOTE
Dopo la fioritura si potano i rami fino alla terza gemma per avere una ricca fioritura l’anno successivo; non si interviene per avere in autunno i frutti di colore rosso.
ABBINAMENTI
Se allevato a cespuglio può essere mescolato in siepi miste informali a piante come Philadelphus, weigela, Symphoricarpus, spirea ecc.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul Prunus triloba.