Natural chic: piante verdi in casa | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Natural chic: piante verdi in casa

Natural chic: piante verdi in casa

La coltivazione di piante verdi in casa sta diventando sempre più una necessità, oltre che un piacere, in primo luogo perché non tutti abbiamo un giardino, ma soprattutto perché le piante verdi sono ormai considerate come una componente essenziale dell’arredo stesso.
In pari tempo, l’acquisto di piante verdi da interno è ora maggiormente meditato e finalizzato all’obiettivo da conseguire.
Se si desidera una decorazione ‘stagionale’, è meglio orientarsi su specie di grande effetto, grazie alle loro fioriture e anche ai profumi. In questo caso, una pianta insolita e raffinata è la Medinilla magnifica (vedi immagine), che da aprile alla fine dell’estate sfoggia, in mezzo ad un fogliame lucido e ricco di nervature, lunghe infiorescenze di un bel rosa-porpora. Questa pianta tropicale va soddisfatta in tutte le sue esigenze: molta luce, una temperatura di 24-27°C, annaffiature regolari in estate senza bagnare i fiori e concimazione ogni 15 giorni. Se invece si vuole arredare in modo permanente, occorre scegliere nel vastissimo assortimento di specie dal fogliame sempreverde decorativo. Le foglie, però, sono di diverse dimensioni, forme, consistenza, così che solo il nostro gusto personale, combinandosi con le specifiche necessità imposte dal luogo prescelto per la coltivazione, è in grado di fornirci la risposta corretta. In ogni caso, la natura ci viene incontro con alcune specie di grande ricercatezza, con le quali è veramente difficile sbagliare. Fra loro troviamo alcune palme, come la nota Kentia (Howea forsteriana), che in casa non supera i 3 m d’altezza, ma solo dopo anni.
Le sue foglie, slanciate verso l’alto in un magnifico ciuffo, si sviluppano sia in ombra sia alla luce, richiedendo solo una concimazione bisettimanale.
Di non minore impatto e di pari esigenze (ma con un po’ più di luce) è la ‘Palma farfalla’ (Areca lutescens), le cui fronde ricordano le piume di un uccello. Infine la pianta della noce di cocco, Cocos nucifera, che in casa non vi darà frutti, ma magnifiche foglie a forma di lancia.

Scarica la nostra scheda dedicata a piante d’appartamento e a la salute delle piante d’appartamento.