L'acquisto consapevole alla base del successo | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
L’acquisto consapevole alla base del successo

L’acquisto consapevole alla base del successo

Il giardinaggio è divertente solo se, salvo rare eccezioni, si ottiene successo con le piante. Per raggiungere questo obiettivo è importante anche saper acquistare bene, ecco alcuni consigli utili.

  • Il rapporto qualità-prezzo: Il miglior rapporto qualità-prezzo, nel caso dei fiori per aiuole e balconi, è rappresentato dalle piantine nei contenitori alveolari o in vasetti. Svasate e osservate le radici: se sono appena visibili (nel caso delle viole sono bianche e sottilissime), e il terriccio è fresco e umido, la pianta è di buona qualità.
    Una volta a casa, il rischio disidratazione è molto elevato: se non potete trapiantare subito, tenete le vaschette con le piantine all’aperto, parzialmente interrate in torba leggermente umida.
  • Occhio all’etichetta: I vivai e i rivenditori seri e attenti offrono una corretta cartellinatura delle piante, precisa e ricca di informazioni aggiuntive. Leggete con cura l’etichetta, che può riportare indicazioni utili circa l’origine della varietà e suggerimenti per la sua collocazione in giardino, oppure, più semplicemente, il nome comune e botanico. Conservate l’etichetta a lungo sull’esemplare per imparare a riconoscerlo bene e per non dimenticare il suo nome e le sue esigenze di base.
  • Esemplari sani e robusti: Le piantine devono essere solide e sane, non flosce né disidratate. Spesso si trovano “saldi” a fine primavera e fine autunno: comprate le piante in offerta solo se non notate un serio deperimento o segni di malattie. Fate l’acquisto quando siete certi di poter effettuare il trapianto entro breve tempo, perché nei vasetti e vassoi alveolari la terra si asciuga in poche ore.
  • Le piantine per l’orto: La scelta è diventata molto ampia, ma prima di sperimentare nuovi ortaggi è indispensabile documentarsi sulle loro esigenze in fatto di spazio e sui tempi di sviluppo, per ottenere un orto equilibrato e differenziato. Meglio scegliere pochi esemplari di tanti ortaggi diversi (oppure diverse varietà dello stesso tipo di ortaggio). Conservate con cura le etichette e segnatevi le varietà che hanno dato miglior risultato.

Vuoi leggere altri articoli come questo? Iscriviti al Club Viridea per avere accesso a tutti i nostri magazine!