Il ranuncolo | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il ranuncolo

Il ranuncolo

Il ranuncolo (Ranunculus asiaticus) è un’erbacea perenne che si adatta bene anche in cassetta su terrazzi e balconi.

SCHEDA BOTANICA
Erbacea perenne trattata da annuale, alta fino a 35 cm; foglie frastagliate, verde intenso; fiori grandi, semidoppi o doppi, di colore bianco, giallo, arancio, rosa, rosso, da maggio a luglio.
UTILIZZO
In giardino come bordura per aiuole e vialetti; in vaso o cassetta.
AMBIENTE
Vive all’aperto tutto l’anno al Sud; va protetto con pacciamatura al Nord e ritirato in serra fredda sulle Alpi. Gradisce la mezz’ombra. È sensibile al freddo e al caldo.
TERRA
Preferisce un terreno leggermente acido, fertile, fresco, profondo, umido e ben drenato, perché teme i ristagni idrici.
ACQUA
Medio-abbondante in giardino e in vaso, in fioritura; scarsa nelle altre stagioni.
CONCIME
In fioritura somministrare un prodotto liquido specifico per piante da fiore nell’acqua d’irrigazione ogni 10 giorni; in autunno, un prodotto granulare universale.
NOTE
Adatto anche come reciso. In febbraio potare a 10-15 cm d’altezza la vecchia vegetazione.
ABBINAMENTI
Con bulbose ed erbacee perenni primaverili.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sul ranuncolo!