Felicia amelloides o Agathaea | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Felicia amelloides o Agathaea

Felicia amelloides o Agathaea

La Felicia amelloides o Agathaea è spesso confusa con la margherita per via dei suoi fiori molto simili.

SCHEDA BOTANICA:
erbacea semiarbustiva, alta 60 cm e larga 40 cm; foglie verde smeraldo; fiori a margherita, azzurri o viola, da giugno a ottobre.
UTILIZZO:
in giardino come bordura, nelle aiuole; in vaso (diametro minimo 20 cm) e in cassette.
AMBIENTE:
vive all’aperto tutto l’anno nel Sud; va ritirata in serra fredda al Nord e in veranda sulle Alpi. Al sole fiorisce in abbondanza, meno a mezz’ombra. Tollera fino a 5 °C, il caldo intenso e i venti salmastri.
TERRA:
terreno fertile, leggero, drenato, soffice e ben arieggiato. Teme molto i ristagni idrici, soprattutto in inverno.
ACQUA:
in giardino, abbondante in primavera-estate; scarsa in autunno; nulla in inverno. In vaso, in abbondanza in estate appena il terriccio si è asciugato.
CONCIME:
da aprile a ottobre con un prodotto liquido per piante da fiore.
NOTE:
tagliare regolarmente i fiori appassiti. Potare in inverno per restituire una forma regolare.
ABBINAMENTI:
con erbacee annuali da fiore di taglia bassa, con piccole bulbose.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sulla Felicia amelloides (Agathea).