Clematis armandii | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Clematis armandii

Clematis armandii

La Clematis armandii è una pianta rampicante discretamente rustica, che riesce a vivere con temperature anche molto basse (sino a -10/15°). Si differenzia dalle altre specie di Clematis perché è sempreverde.

CARATTERISTICHE BOTANICHE
Arbusto rampicante (2-3 m d’altezza) e sempreverde, con portamento sarmentoso e crescita medio-veloce.
UTILIZZO
Si usa in giardino come pianta singola o a piccoli gruppi, per la formazione di spalliere, pergolati, muri fioriti. Ottimo anche in vaso.
HABITAT E MANUTENZIONE
Ama il sole o una leggera mezz’ombra. Tollera sia il caldo sia il freddo. Si pota dopo la fioritura. S’adatta a tutti i tipi di suolo, anche calcarei. La messa a dimora deve osservare una distanza di circa 50 cm in giardino e di 30 cm in vaso, dove è consigliabile un miscuglio al 50% di suolo argilloso-sabbioso e torba universale.
IRRIGAZIONE
Richiede annaffiature regolari, ma resiste a brevi periodi di siccità.
CONCIMAZIONE
Va concimato ogni 15 giorni in primavera-estate con fertilizzanti liquidi o minerali granulari ternari con NPK diluiti in acqua.
FIORITURA
Fioritura ornamentale, con fiori precoci ad inizio primavera. Fiori semplici a 4 petali, molto profumati.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sulla Clematis armandii.

Una parete di fiori… con pochissime cure