Ciliegio da fiore (Prunus serrulata) | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Ciliegio da fiore (Prunus serrulata)

Ciliegio da fiore (Prunus serrulata)

Per “Ciliegio da fiore” si intendono le varietà di ciliegio che hanno nella fioritura la loro peculiarità.  L’albero è il Prunus serrulata, che ha origini Giapponesi ed è poi stato piantato, un po’ in tutto il mondo, proprio per le sue peculiarità legate alla bellezza delle fioriture.
I primi ciliegi arrivarono in Europa, attorno all’inizio del XVIII secolo e sono oggi una costante in quasi tutte le regioni d’Italia. La loro diffusione è dovuta anche alla loro eccezionale resistenza.
È da considerare che si tratta di piante innestate e che quindi, non si riproducono da seme.
Contrariamente a quanto si pensi, non hanno grandi problemi legati alle malattie e resistono bene anche a temperature elevate o rigide, sviluppando fiori non solo nel “classico “colore rosa, ma anche bianco purissimo, risa scuro e giallo.
Oltre alle normali attività di potatura (da eseguirsi in autunno) è importante per uno sviluppo sano ed armonioso della chioma e soprattutto dei fiori, la concimazione.
Questa va eseguita ogni anno ad inizio primavera. Il concime ideale è quello a lenta cessione. LA vita di questa meravigliosa pianta è di circa 30/40 anni.