Arricchimento ambientale per i degu | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
** Facciamo il punto sui servizi attivi. **
Arricchimento ambientale per i degu

Arricchimento ambientale per i degu

Il degu (Octodon degu) è un roditore originario del Cile, che vive alla temperatura ideale di 20°C con un tasso di umidità del 40-50% e mal sopporta le temperature eccessivamente alte correndo il rischio d’incorrere in colpi di calore.

La sua aspettativa di vita è di circa 5-7 anni e raggiunge la maturità sessuale verso dai tre ai dieci mesi di vita. La gravidanza della femmina dura 87-93 giorni ed i piccoli degu sono considerati prole atta e precoci perché aprono gli occhietti a 2-3 giorni di vita, ma nascono già ricoperti di pelliccia.

Sono strettamente erbivori e potremo fornire loro un pellet di alta qualità composto dal 20-35% di fibra, dal 16-20% di proteina e da circa il 2-3% di grassi. L’ambiente per i degu è costituito da una gabbia che al minimo misuri 80x60x100 cm. collocata in un ambiente tranquillo e mai lasciata al sole diretto. E’ molto importante che all’interno della gabbia si dispongano dei pianetti per permettere ai degu di saltare dato che essi in natura sono capaci arrampicarsi sulle piante. Sarebbe opportuno mettere a disposizione ogni giorno, per almeno un quarto d’ora, un contenitore con 2-5 cm di sabbia per chinchillà affinchè anche il degu, come il chinchillà appunto, possa rotolarsi in essa mantenendo il proprio mantello in salute.

Il substrato della gabbia può essere formato da pellet di carta straccia o da truciolo; conviene per contro evitare il tutolo di mais, la ghiaia per lettiere feline, la stoffa e la nuda rete metallica. Come vero e proprio arricchimento ambientale doteremo la gabbia dei degu di giochi da rosicchiare come scatole di cartone, blocchetti di legno non resinoso, rametti di albero da frutta. Possono stimolare la loro attenzione anche i giochi in legno atossico per pappagalli. Utile poi la già citata sabbietta per i “bagni di polvere”.

Linee guida per la corretta gestione ed il benessere degli animali non convenzionali. S.I.V.A.E.

Dott. Marco Gentile Medico Veterinario Albo 1622 Torino.