Piante erbacee per vasi - VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.

Piante erbacee per vasi

`

Scopri altri contenuti correlati a Piante erbacee per vasi

La tavolozza delle essenze aromatiche è composta da generi molto vari e comprende specie arboree, arbustive, erbacee, annuali e bulbose
Le insalate da taglio comprendono le lattughe e alcuni radicchi di piccola taglia; perfetti da tagliare alla base per gustose insalate.
La fioritura della margherita è semplice ma sempre carica di radiosa allegria. Produce i suoi fiori capaci di portare allegria alle aiuole e alle bordure.
La Godezia è un'erbacea annuale che regala una fioritura abbondante e appariscente in primavera. Ne esistono tantissime varietà.
La vite è uno degli alberi più diffusi sulla nostra penisola; esistono due tipi principali di vitigni, quelli per uva da vino e quelli per uva da tavola.
Per realizzare giardini incentrati sulle fragranze, serve introdurre esemplari con forte presenza olfattiva, programmati per apparire in successione
La Buddleia si trova in moltissimi giardini e terrazzi, grazie alla sua facilità di coltivazione ed alla fioritura abbondante...
Il musa basjoo, chiamato anche banano giapponese, segue le palme per fama e diffusione tra gli appassionati di piante tropicali...
La Dicentra spectabilis è ideale per bordure o aiuole oppure in grandi vasi su terrazzi e balconi.
Il Capsicum annuum è un erbacea annuale, alta 30 cm e larga 20 cm; foglie verde intenso; fiori a stella, bianchi, da maggio a settembre
Il Callistemon citrinus è un arbusto sempreverde con foglie verde bottiglia e fiori lunghi 18 cm, rossi, rosa, arancio o giallo...
Il Caryopteris clandonensis è un arbusto caducifoglio, con crescita media, piccole foglie verde bottiglia e fiori in pannocchie...
Il ceanothus thyrsiflorus repens è un'arbusto sempreverde, con crescita rapida e portamento strisciante; foglie verde bottiglia; fiori in pannocchie.
In terrazzo il vento può davvero costituire un problema serio, anche se naturalmente c'è vento e vento. Contro quello provocato da un fenomeno meteorologico