Zuppa di castagne all'issopo | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Zuppa di castagne all’issopo

Zuppa di castagne all’issopo

L’issopo è noto fin dall’antichità con il nome di “Erba della purificazione” o “Erba sacra” poiché, un tempo, era impiegato in mazzetti come aspersorio.
L’issopo ha proprietà aromatizzanti, digestive, carminative, balsamiche, diaforetiche, diuretiche. Trova impiego in cucina nei liquori, nelle salse, nei condimenti.

Ingredienti:
500 g di castagne
una cipolla
80 g di prosciutto crudo a dadini
2 foglie d’alloro
1 rametto di issopo
sale
brodo di vitello
100 ml (circa 1/2 bicchiere) di panna fresca
crostini di pane dorati al burro

Preparazione:
Lessate le castagne e sbucciatele. Mettetele in una pentola con una cipolla (piccola) tagliata a fette, il prosciutto crudo a dadini, due foglie d’alloro ed un rametto di issopo.
Saltate e fate cuocere fino a quando le castagne saranno tenerissime; scolatele recuperando il brodo di cottura; passatene la metà al passaverdura e rimettete il tutto in pentola con l’acqua di cottura ed un litro di brodo leggero meglio se di vitello. Fate bollire per 15-20 minuti ed infine unite la panna fresca. Servite con crostini di pane dorati al burro.