Trenette con il pesto | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Trenette con il pesto

Trenette con il pesto

Il basilico (Ocimum basilicum) è una pianta annuale appartenente alla famiglia delle Labiate.
Viene coltivato ed utilizzato in cucina per la preparazione di molti condimenti. Vive in zone della macchia mediterranea. E’ anche conosciuto, in Francia, come erba reale ed è considerato a tutti gli effetti una pianta dalle proprietà medicinali.

Ingredienti per 4 persone:
600 g di trenette
4 patate di media grandezza sbucciate
una diecina di fagiolini verdi
1 mestolo di acqua di cottura della pasta.

Per condire:
pesto alla genovese (vedi in “Condimenti”)
80 g parmigiano grattuggiato.

Preparazione:
Nella pasta con il pesto è uso tipicamente genovese aggiungere anche patate bollite tagliate a fette e fagiolini verdi. In una pentola mettete quindi a bollire in acqua salata (quanto basta) le patate tagliate a cubetti e i fagiolini verdi.
Quando saranno quasi cotti, aggiungete le trenette, mescolate e finite di cuocere.
Scolate bene la pasta al dente assieme alle patate e ai fagiolini e condite subito con il pesto, diluito precedentemente con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Servire con formaggio grattuggiato.