Spinaci in vaso: energia per l’inverno | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Spinaci in vaso: energia per l’inverno

Spinaci in vaso: energia per l’inverno

Gli energetici spinaci coltivati in vaso anche in inverno. Squisiti e capaci di resistere al freddo, gli spinaci portano in tavola l’energia e la salute.

Gli spinaci contengono ferro e acido folico, molto importante per anziani, bambini e per le donne durante la gravidanza.

Coltivare gli spinaci  in vaso non è difficile; si semina a fine estate e le piantine durano tutto l’inverno, ma si possono anche acquistare le piantine pronte, a inizio autunno. Hanno bisogno di una posizione soleggiata; conviene tenere a portata di mano un mini-tunnel o un telo di non-tessuto per proteggere le piante nelle notti fredde.

Le foglie del spinacio sono sensibili all’umidità, è consigliabile raccoglierle quando sono perfettamente asciutte, per evitare che si macerino durante la conservazione in frigo.

Lo spinacio classico cresce bene in vaso solo da settembre ad aprile, ma in estate potete sostituirlo con lo spinacio neozelandese (tetragonia) che ha sapore simile e resiste bene al caldo.