Risotto asparagi e viole | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Risotto asparagi e viole

Risotto asparagi e viole

Il risotto asparagi e viole è una delizia per il palato ma anche per la vista. Un raffinato piatto pieno di colore, ideale anche per le diete vegetariane.

Per 4 persone.
Tempo di cottura: 25
Tempo di preparazione: 10

Ingredienti:

  • 320 g di riso
  • 2 mazzi di viole selvatiche (solo fiori)
  • 200 g di asparagi verdi
  • 50 g di ricotta fresca
  • 1 cipollotto fresco
  • ½ cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Brodo di verdure o acqua q.b.
  • Tenete da parte qualche viola e punte di asparago per la decorazione.

Preparazione:

Tagliate la cipolla a fettine finissime, pulite gli asparagi e tagliateli a rondelle di circa 5 mm.
Lavate i fiori delle viole. Fate rosolare la cipolla nell’olio, aggiungete gli asparagi e circa un terzo delle viole a disposizione. Aggiungete il riso e fatelo dorare per qualche minuto, dopodichè aggiungete il brodo di verdure o l’acqua calda e proseguite con la cottura.

Circa 10 minuti prima che il risotto sia pronto, aggiungete i fiori e amalgamate bene. Potete servirlo dopo avergli dato una forma ovale mettendolo in un coppapasta. Decoratelo poi con viole e qualche punta di asparago.

Di NaturaSì

scopri le superofferte bio