Peperoncino Carolina Reaper | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Peperoncino Carolina Reaper

Peperoncino Carolina Reaper

ORIGINE: Stati Uniti (South Carolina)

PICCANTEZZA: 1.800.000 gradi Shu

CARATTERISTICHE: il suo nome si ispira ad una famosa serie horror americana: “CAROLINA REAPER”, il falciatore della Carolina. È dal novembre 2013, il peperoncino più piccante al mondo. Incrocio tra un Naga ed un Habanero rosso, ogni frutto ha la tipica coda curvata dello scorpione in attesa di falciare la preda.

USO: estremamente piccante regala profumi e sapori molto fruttati. Ricorda cannella, cioccolato e ciliegia.

LA COLTIVAZIONE:

  • Costanti, moderate irrigazioni evitando di bagnare le foglie
  • Non concimare fino a quando la pianta non comincia ad allegare i primi frutti
  • Il peperone soffre gli abbassamenti di temperatura che ne arrestano lo sviluppo

IMPORTANTE: È consigliabile usare tutori per evitare rottura delle piante.

CONSIGLIO BIO: Piantate il basilico in mezzo alle piante di peperone lo proteggerà dai parassiti. Facilissima e consigliata la coltivazione in vaso.

Ricco di vitamina C e provitamina A, antibatterico.

Se volete saperne di più sulla coltivazione in vaso dei peperoncini, abbiamo ciò che fa per voi…