Pantofole Natalizie | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Pantofole Natalizie

Pantofole Natalizie

Armatevi di ago, filo e feltro per realizzare delle bellissime e calde pantofole che richiamano lo stile tipico della montagna, un regalo fai da te molto speciale per le prossime feste.

MATERIALE NECESSARIO

  • Feltro spesso 3 mm: rosso e grigio
  • Tappetino antiscivolo AquaMat rosso
  • Forbici
  • Ago cruna larga
  • Filo Moulinè rosso, bordeaux e bianco
  • Filo Pearl Cotton rosso
  • Colla gel universale
  • Pom pom rossi
  • Saponetta consumata
  • Pennarello nero
  • Spilli

PROCEDIMENTO

Foto 1 e 2: Ritagliate le sagome del cartamodello relative alla soletta e alla parte superiore della pantofola destra. Ricalcare le sagome sul feltro grigio con la saponetta consumata e ritagliarle con le forbici. Ribaltare le sagome di carta e ripetere l’operazione per ottenere la pantofola sinistra.

 

  1. 2. .

Scarica il cartamodello 1 da qui

 

Scarica il cartamodello 2 da qui 

Foto 3 e 4: Ricalcare nuovamente la sagoma della suola sul feltro rosso e sul tappetino antiscivolo, utilizzando un pennarello nero. Ritagliare tutte le sagome in modo da ottenere in totale sei solette (4 in feltro e due in gomma) e due parti superiori, come mostrato in foto.

3. 4.

 

Foto 5: Ritagliare il cartamodello del cerchio più grande e ricalcarlo al centro della sagoma in feltro relativa alla parte superiore della pantofola. Successivamente ritagliare anche il cerchio medio e quello più piccolo e ricalcare anch’essi uno dentro l’altro. Questi cerchi saranno di riferimento per il ricamo che si andrà a fare.

5.

Foto 6: Con il filo Moulinè rosso eseguire il Punto Margherita: nel rovescio del lavoro infilare l’ago nel centro del cerchio tracciato precedentemente, uscire sul dritto del lavoro e rientrare nello stesso punto di inizio senza tirare troppo il filo.

6.

Foto 7 e 8: Uscire con l’ago in corrispondenza del cerchio piccolo, facendo passare il filo all’interno del cappio che si è formato. Si rientra poi dallo stesso punto di uscita, in modo da bloccare la punta del “petalo”.

7. 8.

 

Foto 9: Procedere in questo modo, realizzando una cucitura per ogni punto cardinale e successivamente  tutti gli altri punti in modo da posizionarli a metà di ogni quarto di cerchio.

9.

Foto 10: Con il filo Moulinè bordeaux contornare il cerchio più piccolo con il Punto Catenella: uscire con l’ago nel punto di inizio del ricamo, (magari in corrispondenza di uno dei punti precedentemente realizzati) e si tira il filo. Rientrare nello stesso punto di inizio senza tirare troppo il filo.

10.

Foto 11 e 12:  Uscire con l’ago qualche millimetro più avanti rispetto al punto di inizio (magari a metà di ogni spicchio ricamato precedentemente), facendo passare il filo all’interno del cappio che si è formato. Si rientra con l’ago nello stesso punto di uscita e si prosegue così con la creazione di un nuovo cappio. Proseguire in questo modo fino a completare il contorno del cerchio piccolo.

 

11.   12.

Foto 13: Partendo dalla circonferenza del cerchio piccolo ricamata precedentemente, realizzare dei triangoli con dei semplici punti dritti in modo che la loro sommità arrivi nel punto di intersezione tra la circonferenza del cerchio medio e il prolungamento immaginario dei punti margherita.

 

13.

 

Foto 14 e 15:  Con il filo Moulinè bianco contornare il cerchio medio con il Punto Catenella. Sempre con il filo bianco ricamare dei punti decorativi all’interno di ogni triangolo. In corrispondenza di ogni punta della stella ricamata con il filo bordeaux, realizzare il Punto Nodino: uscire con il filo sul dritto del lavoro e avvolgerlo sull’ago 3 o 4 volte. Infilare l’ago nello stesso punto di uscita e tirare il filo sul rovescio, facendolo scorrere fino a far rimanere solo il nodino.

14.   15.

Foto 16: Proseguire il ricamo aggiungendo altri dettagli a piacere all’interno dei triangoli.

16.

Foto 17:  Con il filo Moulinè rosso ricamare lungo tutta la circonferenza del cerchio più grande e lungo il bordo anteriore della sagoma utilizzando il Punto Indietro: uscire con l’ago sul dritto del lavoro e, seguendo la linea del ricamo, eseguire un punto tornando indietro verso destra. Fare uscire l’ago di nuovo sul dritto ma alla sinistra del primo punto, in modo da lasciare uno spazio vuoto di circa 5 mm. Infilare l’ago sul primo punto tornando indietro e colmando con il filo lo spazio lasciato vuoto. Proseguire così cercando di realizzare una serie di punti tutti uguali tra loro.

17.

Foto 18: Fissare con ago e filo un pom pom rosso al centro della stella ricamata.

18.

 

Foto 19:  Con la colla gel universale, incollare tra loro le tre solette posizionando sotto quella in gomma, in mezzo quella grigia e sopra quella rossa.

19.

 

Foto 20 e 21: Fermare con gli spilli la parte superiore ricamata alla soletta e cucire con il Filo Pearl Cotton rosso lungo tutto il perimetro della pantofola utilizzando il punto indietro.

20.   21.

Consiglio: per sapere di che lunghezza fare la soletta aggiungere 1,5 cm alla lunghezza del proprio piede.

 

Ecco pronte le vostre pantofole in perfetto stile trentino

 

Progetto realizzato in collaborazione con Michela Dal Lago Decorazioni

Scopri gli altri tutorial fai-da-te di Viridea! 

Scopri le altre idee per il Fai da te

Tutti i tutorial di Viridea per dare sfogo alla tua creatività.