Orto: colori, sapori, sorprese | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
** Facciamo il punto sui servizi attivi. **
Orto: colori, sapori, sorprese

Orto: colori, sapori, sorprese

Se ancora non avete predisposto un orto, seppur piccino, nel vostro spazio verde, è il momento per farlo. La sorpresa è scoprire che coltivare ortaggi è più facile e soddisfacente rispetto alla coltivazione dei fiori! In balcone si possono utilizzare vasi e ciotole (possibilmente con buona profondità, meglio se superiore a 40 cm minimo) oppure i pratici tavoli da orto, ossia vasche in legno rivestite in plastica, montate su piedi che portano le verdure ad altezza delle mani. Un’alternativa interessante è la coltivazione in verticale, utilizzando appositi supporti in legno oppure teli a tasche da appendere, per piccole piante (lattughe da taglio, aromatiche…). Se l’orto è in giardino, fate in modo che sia esteticamente piacevole. Basta poco: ordine e pulizia, filari di ortaggi ben tenuti intervallati da supporti verticali (in bambù o salice intrecciato) per far salire fagioli, piselli, cetrioli e altri ortaggi rampicanti.  Per ridurre le delusioni e la fatica, invece di partire dal seme conviene utilizzare le piantine pronte, molto più robuste e di rapido sviluppo. Un piccolo impianto di irrigazione a goccia potrà ridurre i consumi idrici conservando un buon livello di umidità senza richiedere molte attenzioni, anche se è sempre consigliabile controllare l’orticello anche quotidianamente se possibile. Per coltivare con metodi biologici si utilizzano concimi, insetticidi e fungicidi bio (le confezioni devono riportare la dicitura “ammesso in agricoltura biologica”). Ottimi anche i corroboranti e potenziatori della resistenza delle piante, come propoli, olio di lino e polvere di roccia, sostanze naturali che aiutano efficacemente a proteggere le piante da vari tipi di problemi ambientali e fitosanitari.
Curiosità:
Anche in balcone
Fragole e pomodori sono fra gli ortaggi consigliati a chi coltiva in vaso: in balcone, al sole, i pomodori danno ottimi risultati; le fragole richiedono una posizione fresca.
L’indispensabile salvia
Necessaria in cucina, utilissima per proteggere le piante dell’orto e attirare gli insetti utili sui suoi fiori, la salvia va coltivata al sole in terreno leggero, vicino a cavoli e carote ma lontano dai cetrioli