Michelia figo | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Michelia figo

Michelia figo

La michelia figo è un arbusto o piccolo alberello sempreverde strettamente imparentato con le magnolie, dalla forma armoniosa ed elegante. Le foglie sono ovate e cuoiose, di colore verde lucente. I fiori si formano all’ascella delle foglie o all’apice dei rami e sono di colore giallo panna, con margini e sfumature porporine; molto profumati, sbocciano a ripetizione da inizio estate ai primi giorni di autunno.
Di lenta crescita, necessita di terreni acidi e inverni non troppo rigidi (fino a -12 °C); può essere opportuno coltivarla in grossi contenitori e proteggerla d’inverno, così come si fa con gli esemplari di limone.
Una buona potatura può agevolare la formazione di nuovi getti fioriferi.

Famiglia: Magnoliacee
Origine: Giappone
Colore dei fiori: bianco rosato
Fioritura: estate-autunno
Altezza: 2-2,5 metri
Diametro: 2 metri
Esposizione: ombra

Scopri gli altri consigli sulle Piante Acidofile

Tutti i consigli di Viridea per prenderti cura delle piante acidofile.