Lonicera pileata | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Lonicera pileata

Lonicera pileata

La Lonicera pileata è ideale se serve coprire scarpate, dirupi, oppure più semplicemente per creare macchie di colore in giardino.

SCHEDA BOTANICA
piccolo arbusto sempreverde, alto fino a 0,60 m e largo fino a 0,5 m, con crescita medio-bassa; foglie ovali, molto piccole; fiori numerosi e minuscoli, bianco-giallastri, in primavera, a cui seguono bacche nere in estate-autunno.
UTILIZZO
in giardino e in vasche medio- grandi (minimo 50x50xh50 cm) come pianta da siepe bassa, ma anche come tappezzante o ricadente.
AMBIENTE
vive all’aperto tutto l’anno; in inverno va protetta solo sull’arco alpino. Può essere collocata al sole o a mezz’ombra. Sopporta il freddo fino a 0 °C, il caldo intenso, il vento e la salsedine.
TERRA
accetta tutti i tipi di substrato, ma predilige quelli fertili, umidi e ben drenati.
ACQUA
in giardino, media o abbondante in primavera-estate; media o scarsa in inverno. In vaso, se il terriccio è asciutto.
CONCIME
in autunno e in primavera, del tipo universale a lenta cessione.
NOTE
si può potare anche drasticamente.
ABBINAMENTI
con erbacee o bulbose svettanti e poco fogliose, come tulipani, digitale, lupino, malvarosa, delfinium, gladiolo, iris, ecc.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sulla Lonicera pileata.