Le varietà di Indivia | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Le varietà di Indivia

Le varietà di Indivia

L’indivia (scientificamente Cichorium endivia) è una pianta commestibile di forma aperta a “cespo” o chiusa a “germogolio”. E’ un ortaggio tipico del bacino del Mediterraneo e nella nostra penisola viene ampiamente consumata sia cruda (come insalata) che cotta (lessata).

Solitamente si presenta con una colorazione bianca, gialla e, quando raggiunge i vertici del cespo, tendente al verde. L’imbianchimento delle foglie si esegue raccogliendole e legandole con un filo di rafia.

Le varietà più diffuse di indivia si differenziano in crispum, conosciuta come riccia, o latifolium, meglio conosciuta come scarola.

riccia pieno cuore ducaleRiccia a cuore pieno Ducale

Varietà caratterizzata da cespi molto pesanti e da un bellissimo cuore pieno.
Se legata il cuore diventa ancora più bianco e croccante.
Foglie finemente frastagliate e molto croccanti.
Si raccoglie a 60 giorni dal trapianto.

 

 

riccia gigante ortolani walloneRiccia gigante degli ortolani Wallone

Varietà caratterizzata da cespi molto pesanti e da foglie molto allungate.
Se legata il cuore diventa ancora più bianco e croccante.
Molto resistente al freddo.
Si raccoglie a 70 giorni dal trapianto.

 

 

scarola a cuore pieno bubukofScarola a Cuore Pieno Bubikopf

Varietà caratterizzata da cespi molto pesanti e da foglie di un colore verde chiaro.
Se legata il cuore diventa ancora più bianco e croccante.
Molto resistente al freddo si raccoglie a 60 giorni dal trapianto.

 

 

 

scarola cornetto di bordeauxScarola Cornetto di Bordeaux

Cespo grosso con le foglie avvolte nel classico cornetto.
Foglie di colore verde biondo e molto croccanti.
Si raccoglie a 60-90 giorni dal trapianto.

 

 

 

scarola bionda samoaScarola bionda Samoa

La scarola Bionda Samoa ha un cespo voluminoso con foglie spesse di colore verde biondo.
Cuore pieno che imbianca facilmente. Adatta a raccolte estivo-autunnali.
Si raccoglie a 60 giorni dal trapianto.

 

 

 

scarola gigante degli ortolani soleraScarola gigante degli ortolani Solera

Cespi giganti e molto pesanti.
Foglie spesse che formano un cuore molto pieno.
Resistentissima al freddo si raccoglie a 70 giorni dal trapianto.

 

 

 

scarola ascolana selezione articaScarola ascolana selezione Artica

Cespo vigoroso e voluminoso, foglie grandi e spesse con cuore pieno auto-imbiancante.
È la varietà che resiste di più al freddo.
Si raccoglie a 80 giorni dal trapianto.