Lavandula angustifolia | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Lavandula angustifolia

Lavandula angustifolia

La Lavandula angustifolia ha foglie aromatiche ed una eccellente fioritura lilla-violacea estremamente profumata.

CARATTERISTICHE BOTANICHE
Pianta semi-arbustiva sempreverde e compatta, con foglie aromatiche. Si sviluppa in altezza fino a 1 m.
UTILIZZO
Si utilizza in gruppi sia in giardino sia in grandi vasi, su terrazzi e cortili. In giardino forma aiuole, siepi basse e bordure.
HABITAT E MANUTENZIONE
Vuole un’esposizione soleggiata o in mezz’ombra, anche sulle coste. La messa a dimora deve osservare una distanza di 50 cm in giardino e di 30 cm in vaso o per siepi. S’adatta a tutti i tipi di suolo, soprattutto se non troppo leggeri, fertili e ben drenati. In vaso è consigliabile un miscuglio al 50% di suolo argilloso-sabbioso e torba universale. Tollera bene la potatura.
IRRIGAZIONE
Molto rustica, esige annaffiature regolari, più abbondanti in primavera-estate e contenute d’inverno.
CONCIMAZIONE
Si concima ogni 15 giorni con fertilizzanti liquidi o minerali granulari ternari con NPK diluiti in acqua.
FIORITURA
Fiorisce in estate, con numerosi fiori lilla-violacei molto profumati.

Consulta, scarica e stampa la nostra scheda sulla Lavandula angustifolia.