L'attivazione mentale del cane
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
L’attivazione mentale del cane

L’attivazione mentale del cane

L’attivazione mentale del cane è una magnifica metodologia che tutti i proprietari di cani da compagnia o da lavoro possono applicare con incredibili vantaggi. Il cane è un animale intelligente, anche se spesso sottovalutiamo le sue capacità.
Molto spesso, in effetti, ci preoccupiamo di fornire una adeguata attività fisica, ma poi ci dimentichiamo di allenare la sua mente, oltre al suo corpo. Quando ci avviciniamo all’attivazione mentale, invece, ci rendiamo conto che il nostro amico a quattro zampe ha molte capacità, ma anche necessità di usare il suo cervello.

Come si svolge l’attivazione mentale?
In pratica, si tratta di proporre dei giochi appositamente creati per portare il cane a trovare, in modo autonomo, la soluzione a problemi di crescente difficoltà.

Quali sono i vantaggi e le finalità dell’attivazione mentale?
Numerosissime! Il primo aspetto di cui abbiamo già parlato è certamente quello di rendere il cane più intelligente e capace di ragionare e riflettere. Il cane che viene allenato nel ‘problem solving’ sarà quindi in grado di risolvere i problemi in modo sereno ed equilibrato, senza mostrare stress o ansia. Ma sappiamo ormai che l’attivazione mentale ha molti altri vantaggi.
Il cane impara ad avere fiducia in sé stesso, aumenta la propria autostima e la sicurezza. Inoltre, grazie a queste attività, riusciremo a stancarlo mentalmente: ragionare, concentrarsi e trovare soluzioni sempre più ingegnose stancano, in modo positivo, il cane. Ci sono soggetti giovani o particolarmente attivi che giovano di questa possibilità. Ma il ‘problem solving’ non è solo indicato per il cane giovane o per quello molto attivo: i soggetti più apatici, pigri, timidi e soprattutto quelli anziani ricevono grandi benefici dal queste attività. Proponendo i giochi di attivazione mentale, infatti, abbiamo spesso riattivato cani che ormai sembravano poco predisposti ad agire ed interagire.

Ci sono particolari accortezze da tener presente?
Prima di tutto è importante farsi consigliare e seguire da un trainer esperto, che ci guiderà in questo percorso insieme al nostro cane. Presso la Scuola Cinofila Viridea troverete educatori specializzati nell’attivazione mentale del cane.

Dove è possibile trovare personale qualificato?
La persona che in Italia ha portato questa metodologia è Paolo Villani, che opera da più di cinquant’anni a Fidenza
A Padova potete contattare Chiara Tomiazzo
A Milano potete rivolgervi alla Scuola Cinofila Viridea (www.ilmiocane.net) o all’Asilo per Cani Good Dog (www.asilopercani.it)

Sai quali sono i trucchi per migliorare il comportamento del tuo cane?

Alcuni suggerimenti e qualche informazione utile a comprendere quale sia la corretta relazione con il tuo cane.