L'amazzone a fronte azzurra del Paraguay | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
L’amazzone a fronte azzurra del Paraguay

L’amazzone a fronte azzurra del Paraguay

Questa amazzone è del tutto simile all’amazzone a fronte azzurra del Brasile (vedi); il suo nome scientifico è Amazona aestiva xanthopteryx, e dalla precedente si distingue essenzialmente per la presenza di piume e penne giallo arancioni rosse sulle cosiddette spalle, e per la colorazione gialla e blu di faccia e testa più accentuata.

In natura è diffusa in molte aree coperte di vegetazione del Paraguay e dell’ Argentina, condividendo le stesse abitudini della consimile amazzone a fronte azzurra del Brasile.

Il corpo ha lunghezza di circa 36-38 cm. e non presenta dimorfismo sessuale. Si riproduce in cattività con grande facilità e, non ultimo aspetto, si può incrociare in modo fertile con la stessa Amazona aestiva aestiva, producendo ibridi a loro volta fecondi.

Per quanto riguarda l’alimentazione si ciba di miscele di grossi semi e di frutta varia e fresca.

Socievole, robusto, adattabile e poco chiassoso è un ottimo animale da compagnia di facile mantenimento anche in appartamento, e si affeziona moltissimo al proprio padrone pertanto necessita di una presenza pressochè continua e di attenzioni paragonabili a quelle richieste da un gatto o addirittura da un cagnolino.

In commercio si trova con facilità, purchè ci si rivolga sempre a negozianti di fiducia esperti nel trattamento di siffatti uccelli da compagnia, robusti e delicati nel contempo.

Inserita nell’Appendice II della Convenzione di Washington, è un pappagallo tutelato dalla cattura indiscriminata in natura e che può essere venduto soltanto se proveniente da allevamenti riconosciuti.

Dott. Marco Gentile
Medico Veterinario
Albo 1622 Torino