La riscoperta del presepe | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
La riscoperta del presepe

La riscoperta del presepe

Per anni un po’ dimenticato, superato in visibilità dall’albero di Natale, oggi il presepe torna ad essere il vero protagonista delle Feste vissute nella tradizione italiana: esprime un sentimento mistico che nel Natale trova la sua più alta espressione. Proprio per questo, è importante dedicare tempo e attenzione alla costruzione di un mondo in miniatura.
Piccoli trucchi per un effetto suggestivo
Uno dei trucchi importanti per ottenere un presepio di grande impatto è quello di mantenere l’orizzonte del presepio ad altezza dello sguardo dell’osservatore. Ciò permette di guardare “negli occhi” le statue in primo piano, dando l’impressione di entrare nel paesaggio. Ponete un gradino di legno o un solido sgabello vicino al presepio per favorire questo punto di vista anche ai bambini. Un altro trucco utile è quello di realizzare il presepio coperto con un tetto di rami tra i quali sistemare piccole luci scintillanti, per creare mistero e senso della prospettiva. Questa può essere migliorata ulteriormente sistemando le stradine e i percorsi in modo da guidare lo sguardo nei punti più lontani e profondi.
Un gioiello di arte e artigianato
Il presepio è una piccola (o grande) opera d’arte: merita dunque statuine e decorazioni di altissima qualità, realizzate e dipinte a mano. Regalatevi il piacere di acquistare nuovi elementi: figure in posizioni innovative che simulano la realtà, colori morbidi, meccanismi silenziosi e dettagli curati che rendono il presepio un gioiello da ricordare e da arricchire anno dopo anno.
Accessori e utensili: i dettagli che fanno la differenza
In ogni scenografia di presepio, anche nel più piccolo, sono i particolari a fare la differenza. Oggettini in legno, metallo, spago, terracotta, resina e cera aggiungono il fascino delle cose antiche e ritrovate, accentuato dallo stupore che suscitano le dimensioni, talvolta inverosimilmente ridotte. Scene di vita antica e quotidiana possono rivivere nel presepio grazie agli oggetti in miniatura, realizzati con maestria artigianale.
Un aiuto dalla tecnologia
Per ottenere un risultato spettacolare, il presepio può essere corredato da piccoli segreti tecnologici: esistono sistemi elettrici con centralina, facilissimi da collocare e da utilizzare, che producono nel sistema di illuminazione una dissolvenza alba, giorno, sera, notte.
Esistono anche sistemi per simulare le stelle con sistema per simulare le stelle ad elevata luminosità, regolabile mediante filtri grazie a un fascio di fibre ottiche, con un effetto incredibilmente reale. Le luci possono essere anche catene led a basso consumo in colori a scelta, completate da punti luce localizzati, per esempio con effetto fiamma da collocare nelle casette o nei punti in cui i pastori si raccolgono intorno a un focolare.
E per i più creativi ci sono le mini pompe per alimentare ruscelletti e giochi d’acqua completi di effetto luce, le attrezzature per ottenere l’effetto di lampo e tuono o di neve, l’effetto fumo, le luci tremolanti, oltre naturalmente alle scene con movimento automatico, di grande naturalezza e suggestione. Un gioco da ragazzi? Certamente no: una passione, e un modo per ritrovare tutta la vera, autentica poesia del Natale.