La casa degli inseparabili | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
La casa degli inseparabili

La casa degli inseparabili

La casa degli inseparabili deve essere “progettata” con cura, perché la nostra coppia di inseparabili viva a lungo e felice dobbiamo e si possano garantire le migliori condizioni possibili, a iniziare dall’ambiente che li ospiterà.

Se non si può disporre di una voliera, ci si può orientare su una gabbia di giuste dimensioni (minimo 90 cm di larghezza, 50 cm di altezza, 50 cm di profondità) con una vaschetta della base profonda (per evitare che fuoriescano i materiali del fondo e i residui del cibo). Le barre della griglia devono avere una distanza corretta (minimo 1,5-2 cm) e, poiché i nostri amici pennuti amano arrampicarsi, essere disposte orizzontalmente.

All’interno posizionate mangiatoie e beverini di dimensioni adeguate al loro becco e facilmente manovrabili dall’esterno per evitare di disturbare la coppia durante la cova. Lo stesso vale per i posatoi, che non devono avere diametro troppo sottile per permettere ai pappagallini di aggrapparvisi senza assumere posture sbagliate (la misura media in genere va bene).

Fornite la gabbia di un nido e di materiale per allestirlo (rametti sottili e paglia inumiditi con uno spruzzino). Non dimenticate la vaschetta per il bagnetto e, per rendere il soggiorno più piacevole, anche qualche gioco, come scalette, altalene e rametti da scorticare.

Per saperne di più: Giardinaggio – N° Gennaio-Febbraio 2009
Foto: ©Giardinaggio

Guarda il nostro video sugli inseparabili e scopri tante curiosità e consigli.

Scarica la nostra scheda dedicata alle cure dei Allegri e colorati inseparabili.