In tavola e in casa, i fiori dell’amore | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
In tavola e in casa, i fiori dell’amore

In tavola e in casa, i fiori dell’amore

In tavola e in casa, i fiori dell’amore. Ma perché? perché i primi segni di primavera sono nell’aria: è in questa atmosfera fresca e gentile che si celebrano l’amore e l’affetto per il partner e per gli amici. E naturalmente sono i fiori a parlare d’amore: ecco quali scegliere e come accostarli. Febbraio ci regala i primi messaggi di primavera: basta un giorno di sole e già nell’aria si sente il rinnovamento della vita. Da queste percezioni, fondamentali per la sopravvivenza dell’uomo nel passato, è nata la tradizione, in molte culture, di dedicare questo mese alla consacrazione dell’amore. San Valentino, 14 febbraio, è la data che gli innamorati non dimenticano, ma potete anche interpretare l’amore e l’affetto in forma allargata come si fa nei paesi anglosassoni: sentimenti dedicati non solo al partner ma anche agli amici e a chi ci sta a cuore. La casa, il balcone e la tavola meritano di essere decorati con i fiori che parlano d’amore e di amicizia sincera… e magari con qualche fiore e ortaggio malizioso, capace di stimolare la passione amorosa.

Una casa fiorita in omaggio all’amore e all’amicizia

Le violette selvatiche, piccole e profumate, sono il messaggio tradizionale dell’amore romantico; se non potete raccoglierle in giardino o in campagna, dove sbocciano a metà febbraio, è facile trovarle presso i fioristi e sulle bancarelle. I mazzolini, decorati con nastrini lilla, rosa o bianchi, stanno bene in vasetti di vetro trasparente da spostare all’aperto di notte, per prolungare al massimo la durata. Le rose rosse sono invece il fiore dell’amore passionale; il loro colore opulento e sensuale rivela amore ardente. Ma ci sono altri fiori da utilizzare in omaggio all’amore. I ranuncoli dalle panciute corolle colorate esprimono la pienezza dell’amore consolidato dal tempo; scegliete la gamma cromatica bianco-rosa-lilla se volete un segno di freschezza, i colori caldi (giallo, arancio e rosso) per un accento di vigore. Per esprimere l’attesa, la speranza e l’augurio di un figlio mettete in casa e in tavola i profumati giacinti che, come i narcisi, si prestano bene anche a sottolineare la freschezza di un nuovo amore; completate i vasi con rami di salice dalle gemme pelose oppure con pruno e forsizia, che sbocciano presto in casa.

Per una cena romantica e per divertirvi con gli amici scegliete l’allegria maliziosa delle piante che stimolano l’amore passionale: su ogni piatto collocate un rametto di salvia e rosmarino e un peperoncino fresco o essiccato, sapori che risvegliano i sensi e augurano vigore ed energia.

Se preferite dedicare i fiori all’espressione di calda e sincera amicizia, scegliete le rose di colore rosa, le viole del pensiero e le fresie bianche e gialle, in mazzetti o coroncine: si realizzano in pochi minuti utilizzando una base di spugna da fioristi inumidita e collocata su un piatto. Coprite bene tutta la superficie spugnosa infilando gli steli dei fiori e con rametti di alloro, simbolo di stima, forza e sincerità e bell’omaggio all’intelligenza.