Il ribes | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il ribes

Il ribes

Il ribes è un arbusto perenne dalla forma tondeggiante alto 1-2 metri dalle foglie semplici e palmate. E’ l’unico genere a far parte della famiglia delle Grossulariacee, tipica delle zone più fredde di montagna. Proprio per questo si adatta in ogni tipo di terreno, nonostante preferisca quelli più leggeri e freschi.

Cresce bene sia in zone soleggiate che ombreggiate. Per esempio può essere piantato  ai bordi delle case o sotto grandi alberi. Di facile coltivazione, non ama posizioni esposte al vento e al pieno sole. Gradisce concimazioni organiche e non richiede irrigazioni.

I suoi fiori sono generalmente autofertili, mentre i suoi frutti, che maturano nel periodo estivo da giugno ad agosto, sono bacche a forma sferica che si possono presentare in diverse varietà e colori:

  • Ribes nigrum (nero) che matura tra agosto e settembre.
  • Ribes rubrum (rosso) che matura a luglio.
  • Ribes sativum (bianco) che matura a luglio.

I suoi frutti dolci e aciduli sono particolarmente apprezzati in cucina per le sue proprietà benefiche: è ricco di antiossidanti e vitamina C ed è un tonico per apparato digerente e fegato, oltre a stimolare la diuresi ad alleviare lo stress e la fatica.

 

Vuoi saperne di più sui frutti minori? Non perderti il video qui sotto!