Il noce, albero sacro dai doni divini | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il noce, albero sacro dai doni divini

Il noce, albero sacro dai doni divini

L’origine del noce (Juglans regia) è ignota, si presume che la patria di questa pianta sia localizzata tra i Balcani e l’Estremo Oriente.

Ciononostante l’essenza è diffusa in tutta l’Europa dove da lungo tempo è coltivata. Gli antichi romani furono grandi estimatori dell’albero, che ritenevano sacro al dio degli dei, e consideravano il duro e pesante legno dalle eleganti venature e i frutti nutrienti autentici doni divini.

Non è un caso dunque che il nome del genere Juglans (dal latino Jupiter, Giove e glans, ghianda) ha il significato di “ghianda di Giove”.

Ferdinando Fontanella, Twitter: @nandofnt

Se vuoi saperne di più sul noce, abbiamo ciò che fa per te…