Il melo | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il melo

Il melo

Il melo (Malus pumila), con altezza massima di 6-8 m e chioma ampia circa 6 m, è tra i fruttiferi più diffusi in giardini e piccoli frutteti, grazie alla sua adattabilità (resiste bene a freddo e caldo, vegeta in ogni tipo di terreno), alla longevità e alla ricca fruttificazione. Richiede irrigazioni quando il caldo è eccessivo; utili anche interventi di concimazione se il terreno è povero e si desidera una buona fruttificazione.
A metà aprile offre una spettacolare fioritura (piccoli fiori bianchi).

MATURAZIONE DEI FRUTTI

I frutti maturano da inizio agosto a novembre, a seconda della varietà. Molte varietà sono idonee alla conservazione anche prolungata.

VARIETA’

melo granny smithGranny Smith

Il frutto del melo Granny Smith è il più adatto per i malati di diabete. Si ritrova in tutte le diete ipocaloriche perché, pur avendo un buon sapore agrodolce molto piacevole, contiene una quantità molto bassa di zuccheri.
Il frutto è di colore verde chiaro e matura da metà ottobre.

 

 

 

mela goldcatsGoldcats

Il melo Goldcats su porta innesto M25 induce elevata vigoria e non necessita di sostegni; è poco pollonifero, la messa a frutto è precoce, la produttività e l’efficienza produttiva elevate.
Il frutto matura dalla terza settimana di settembre

 

 

 

melo golden deliciousGolden Delicious

Il melo Golden Delicious è un cultivar di gran pregio presente nei mercati tutto l’anno, data l’ottima conservabilità. L’albero di media vigoria, con portamento espanso, è di rapida messa a frutto e molto produttivo, tanto da richiedere, in alcune annate, un diradamento accurato.
I frutti maturano dalla prima decade di ottobre.

 

 

melo golden bGolden B

La Mela Golden B è un clone virus-esente della varietà Golden Delicious, ha dato ottimi risultati perché i frutti maturano con leggero anticipo rispetto al genitore, sono più brillanti e non suscettibili a rugginosità anche in ambienti umidi.
I frutti maturano da metà settembre.

 

 

melo cotognoCotogno

Il cotogno ha tronco contorto e può raggiungere i 5-6 m di altezza e un’espansione della chioma di pari dimensione. È rustico e cresce bene in ogni terreno. Gradisce irrigazioni se l’estate è molto calda e una concimazione standard autunnale.
In aprile-maggio compaiono fiori grandi, bianco-rosati, che si trasformano poi in frutti maliformi molto profumati e decorativi, di un colore giallo intenso.
I frutti, di grossa pezzatura, maturano da novembre e si usano per confezionare ottimi dolci e gustose confetture (cotognata). La polpa dura e astringente, diventa morbida e dolce con la cottura.

 

melo renetta del canadaRenetta del Canada

La Mela renetta del Canada ha frutti molto grossi. Varietà di pregio, molto apprezzata come frutto da tavola. Viene preferita anche per la preparazione di dolci. Polpa tenera, molto profumata e succosa.
I frutti maturano da metà novembre.

 

 

 

ruggine del piemonteRuggine del Piemonte

I frutti del melo ruggine del Piemonte, di pezzatura media, sono rugginosi per la gran parte della superficie, tengono la manutenzione per svariati mesi e sono di sapore impareggiabile.
I frutti maturano da metà ottobre.

 

 

 

melo fujiFuji

Il melo Fuji Knip Su porta innesto M9 induce scarsa vigoria e necessita di sostegni; è poco pollonifero, la messa a frutto è precoce, la produttività e l’efficienza produttiva elevate.
La maturazione dei frutti avviene dalla seconda settimana di settembre.

 

 

 

melo annurcaAnnurca

Albero vigoroso, la mela è di modeste dimensioni, di forma sferica appiattita e di colore rosso variegato.
La polpa è soda e bianca, zuccherina, leggermente acidula, poco succosa.
I frutti maturano dai primi di novembre.

 

 

 

melo galaGala

Il Melo Gala Knip su porta innesto M9 induce scarsa vigoria e necessita di sostegni; è poco pollonifero, la messa a frutto è precoce, la produttività e l’efficienza produttiva elevate.
I frutti maturano dalla prima settimana di settembre

 

 

 

melo jonathanJonathan

Il melo Jonathan è un albero di medio sviluppo.
Frutto grosso, conico di colore rosso; polpa tenera; succosa, molto profumata.
I frutti maturano dalla prima decade di ottobre

 

 

 

 

melo hi earlyHi Early

Il melo Hi Early è una delle varietà Delicious rosse migliori, sia per la produttività che per l’aspetto dei frutti, che si colorano precocemente sulla pianta di un bel rosso ciliegia brillante. Il sapore e la pezzatura sono ottimi.
I frutti maturano da metà settembre.

 

 

 

melo starkingStarking

Il melo starking è un cultivar che ha avuto una larghissima diffusione. Ha dato origine a sua volta a molti mutamenti spontanei, anche di tipo spur (nani), che però il più delle volte non raggiungono la pienezza di sapore di questa cultivar. I frutti sono caratterizzati dal bel colore rosso che ricopre il n100% dell’epidermide, e dal pendutolo di colore rosso.
I frutti maturano a fine settembre.

 

 

melo vitalstarVitalstar

Il melo Vitalstar ha una crescita media, il frutto è caratterizzato dalla  polpa rossa, il sapore molto aromatico e leggermente dolce.
I frutti maturano dalla prima settimana di ottobre.

 

 

 

 

melo redcatsRedcats

Il melo RedCats su porta innesto M25 induce elevata vigoria e non necessita di sostegni; è poco pollonifero, la messa a frutto è precoce, la produttività e l’efficienza produttiva elevate.
I frutti maturano dalla seconda settimana di settembre.

 

 

 

red deliciousRed Delicious

Il melo Red Delicious su porta innesto M9 induce scarsa vigoria e necessita di sostegni; è poco pollonifero, la messa a frutto è precoce, la produttività e l’efficienza produttiva elevate.
I frutti maturano dalla seconda settimana di settembre.