Il filtro: cuore del laghetto
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il filtro: cuore del laghetto

Il filtro: cuore del laghetto

Il filtro del laghetto, con l’arrivo del caldo (e che caldo!), diventa indispensabile. Perché il nostro specchio d’acqua non è limpido come il lago che abbiamo visitato la scorsa estate in montagna? È presto detto: il nostro laghetto è quasi certamente sovrappopolato e/o il ricircolo d’acqua è spesso insufficiente. Per ovviare a queste carenze lo si dovrà dotare di un sistema filtrante dimensionato per la quantità di acqua.

Il cuore di questo sistema è la pompa di ricircolo alla quale troppo spesso si delega totalmente il lavoro di filtro, ad essa vanno affiancati un prefiltro (che ci permetterà di evitare l’intasamento frequente della pompa stessa) ed un filtro vero e proprio dotato di materiali filtranti. Questo ultimo si occuperà di trattenere le sostanze che intorpidiscono l’acqua e di trasformare i rifiuti prodotti dai pesci che sono la causa principale della formazione delle alghe. Altro accessorio utile per il controllo delle alghe è la lampada ad U.V. che posizionata tra la pompa ed il filtro sarà in grado di eliminare le alghe unicellulari responsabili dell’acqua verde.

Una manutenzione regolare del filtro (con il risciacquo dei materiali) aiuterà la creazione dell’equilibrio necessario per ottenere un laghetto perfetto e ci permetterà di godere appieno del nostro giardino durante tutta la bella stagione.