Il Fagiolo e le sue origini americane | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il Fagiolo e le sue origini americane

Il Fagiolo e le sue origini americane

Non tutti sanno che il nutriente Fagiolo (Phaseolus vulgaris) diffusamente seminato nei nostri orti è, in realtà, una pianta americana.

Scavi archeologici condotti in America centrale hanno svelato che già 7000 anni fa i nativi coltivavano il fagiolo per alimento.

In Europa l’essenza arriva solo nel XVI secolo dapprima come curiosità botanica, nel Vecchio mondo i fagioli erano così rari da essere usati come regali di nozze, e successivamente come importante pianta orticola.

Ricco di proteine fu ben presto soprannominato “carne dei poverelli”.

Ferdinando Fontanella, Twitter: @nandofnt