Il camedrio femmina, siepi e bordure a regola d'arte | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il camedrio femmina, siepi e bordure a regola d’arte

Il camedrio femmina, siepi e bordure a regola d’arte

Il camedrio femmina (Teucrium fruticans) è un arbusto mediterraneo che cresce comunemente sulle rupi calcaree nei pressi del mare.

La specie per la bella fioritura primaverile, la particolare resistenza ai terreni poveri e al caldo estivo è anche diffusamente utilizzata dai giardinieri per la realizzazione di siepi e bordure.

Il camedrio femmina è anche conosciuto come ottima pianta officinale. Il nome scientifico del genere deriva da Teucro, primo re di Troia, che secondo la leggenda fu il primo a scoprirne le proprietà medicinali e a diffonderle al popolo.

Ferdinando Fontanella

Twitter: @nandofnt