Il basilico, tra aroma e spiriti maligni | VIRIDEA
Un intero mondo dedicato alla natura, al giardino, alla casa e agli animali, che cambia al mutare delle stagioni e si tinge dei colori più diversi.
Il basilico, tra aroma e spiriti maligni

Il basilico, tra aroma e spiriti maligni

Cosa sarebbe la cucina italiana senza il basilico (Ocimum basilicum) è difficile dirlo. Di sicuro ci mancherebbe il delizioso pesto alla genovese e il sapore, della pizza margherita, come quello dell’insalata caprese e di tanti altri piatti, non sarebbe lo stesso.

L’intenso aroma della pianta mancherebbe anche al variegato mondo della fantasia popolare.

Una diffusa credenza vuole, infatti, che una piantina di basilico posta sul davanzale della finestra sia capace di tenere lontani spiriti maligni e maledizioni varie.

Ferdinando Fontanella, Twitter: @nandofnt